Ultime notizie di Business e Conoscenza Live Feed: Impresa Tecnologia Gestione della conoscenza Web Innovazione
Google

lunedì 4 febbraio 2008

Google tende la mano a Yahoo

E' una notizia apparsa sul New York Times poco fa, destinata a far scalpore. Quando tutti davano per scontata la fusione tra Yahoo (il secondo motore di ricerca al mondo) e la Microsoft, ecco arrivare una proposta di aiuto da parte di Google per evitare l'acquisizione. Il direttore generale dell'azienda di Mountain View, David Drummond accusa la Microsoft di "aver tentato più volte di perseguire assetti proprietari caratterizzati dal monopolio".
Immediata la risposta del colosso software fondato da Bill Gates che, in un comunicato stampa, ha smentito ogni proposito di questo tipo. Secondo quest'ultimo: "una combinazione tra Microsoft e Yahoo creerà un mercato più competitivo dando vita a due competitori nel settore della pubblicità online e della ricerca Internet". Uno "scenario alternativo - ha continuato Gates -porterebbe soltanto a una competizione minore su Internet". Staremo a vedere chi la spunterà tra i due.

2 commenti:

Alberto ha detto...

Sì, sicuramente è bene contrastare Google riguardo al mondo legato al Web.. ma chi contrasta Microsoft nel mondo legato al Desktop?
In ogni, la capacità che ha Google di creare servizi utili è increbile, ma Google sta arrivando al punto di monopolizzare il mercato... e infatti ora punta ai profitti, tramutando a pagamento i servizi gratuiti (anche Microsoft fa lo stesso... es: Virtua Earth)
Alberto

Andrea Bichiri ha detto...

Ora sembra essere sfumato tutto. Yahoo ha anche acquistato la seconda società al mondo per la condivisione di video nel web dopo youtube. Mossa astuta per mettere alle corde Microsoft e costringerlo ad aumentare l'offerta di acquisto da 44 miliardi ai 56 richiesti?...

Posta un commento

 
Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5 Italy License.